Jailbreak ios 7 untethered tutorial Evasi0n 7.

E’ appena uscito il jailbreak untethered di iOS 7. In questo tutorial vi spiegherò come fare il jailbreak untethered del vostro iPad, iPad mini, iPhone, iPod touch, aggiornati a uno dei seguenti firmware 7.0, 7.0.1, 7.0.2, 7.0.3 o 7.0.4, 7.1 beta 1 e 7.1 beta 2 con il tool Evasi0n 7 su Windows.

    Cosa è jailbreak “Evasi0n”:

  • E’ un jailbreak di tipo untethered, quindi per il riavvio del dispositivo non è richiesto un computer.
  • Il jailbreak funziona su iOS 7.0, 7.0.1, 7.0.2, 7.0.3 o 7.0.4, 7.1 beta 1 e 7.1 beta 2.

Come fare il jailbreak untethered di iOS 7.x sul vostro iPad, iPad mini, iPhone, iPod touch.

Dispositivi compatibili:

    Il jailbreak untethered di iOS 7.0.x con Evasi0n può essere eseguito sui seguenti dispositivi:

  • iPhone 4
  • iPhone 4S
  • iPhone 5
  • iPhone 5s
  • iPhone 5c
  • IPod touch di quinta generazione;
  • iPad mini
  • iPad mini con Retina Display
  • iPad 2
  • iPad di terza generazione
  • iPad di quarta generazione
  • iPad Air
    Cosa ci serve:

  • Un iPad, iPad mini, iPhone, iPod touch, aggiornato al firmware 7.0, 7.0.1, 7.0.2, 7.0.3 o 7.0.4, 7.1 beta 1 e 7.1 beta 2
  • Evasi0n 7 per Windows.
  • iTunes fino alla 11.1.3 (usata nel tutorial)

Jailbreak ios 7 untethered tutorial Evasi0n 7

Operazioni Preliminari

Assicurarsi che non vi sia alcun codice di blocco o blocco con Touch-ID. È possibile disabilitare il blocco con codice da: Impostazioni -> Generali -> Touch ID e codice di accesso -> Selezionare Off
Eseguire il backup dei dati tramite iTunes prima di jailbreaking.

    Procedura

  • 1. Scarica iOS 7 – 7.0.4 Jailbreak Evasi0n 7.
  • 2. Collegare il dispositivo iOS al PC e avviare Evasi0n 7.
  • 3. Cliccate sul tasto “Jailbreak” per avviare il processo. (Partirà il jailbreak, attendete alcuni minuti.)
  • 4. Al termine Evasi0n vi informerà che per sbloccare il dispositivo è necessario toccare la nuova icona ‘evasi0n 7’ che troverete sulla schermata iniziale del dispositivo. Toccare l’icona e mantenere il vostro dispositivo collegato, poi si riavvierà automaticamente.
  • 5: Al termine del riavvio del dispositivo Evasi0n continuerà il processo fino a chiederci nuovamente di sbloccare il dispositivo. Una volta sbloccato si riavvierà di nuovo, seguito dal messaggio ‘Done!’ sullo chermo.
  • 6: Il nostro device è finalmente Jailbroken!

Un video ben realizzato sulla procedura.

http://www.youtube-nocookie.com/watch?feature=player_embedded&v=YUOZutBERd4

Questioni Siurezza e Privacy

Si è discusso molto sull’accordo tra gli sviluppatori e una società cinese e sullo store preinstallato con tutte le app piratate, sulla sicurezza e bla bla bla. Da programmatore e utente, vi posso assicurare una cosa, solo il sistema linux è un sistema che garantisce al 99% la sicurezza e la privacy, tutti gli altri NO, questo perchè non essendo disponibile il sorgente non possiamo sapere se esistono backdoors etc.. ma esistono se vi interessa, una serie discussioni a livello Internazionale sulla questione del codice sorgente…. basti pensare a tutte le organizazioni Governi, Banche, che usano Windows e IOS di cui nessuno a parte Bill e Apple hanno il sorgente e quindi a voi le conclusioni.
Quindi invece di sprecare tante parole inutili bisognerebbe capire meglio cosa si sta facendo. Nel momento in cui instaliiamo un’applicazione non originale, non sappiamo chi l’ha modificata e che codice abbia inserito nell’eseguibile. Quindi installando qualsiasi cosa al di fuori dei canali
ufficiali diminuisce la nostra sicurezza e privacy. Alla fine della fiera l’unica cosa che resta è il buon senso e non la paranoia, quindi siate coscienti che avete aperto il vostro device a possibili attacchi e che quindi non vi conviene metterci dei dati sensibili che non volete siano letti da terzi. Ma questo in generale è il consiglio per tutti i device che sono connessi alla rete!